Menu sport


TRESTINA VOLLEY-FOLIGNO VOLLEY 3-1

(22-25, 25-22, 25-16, 25-20)

 

TRE LINGOTTI D’ORO – Nell’ultima giornata della regular season meglio di così non si poteva fare. Così, il Trestina Volley supera Foligno per 3-1 e chiude la stagione con una bella vittoria che lascia bene sperare per il futuro. Ma non è finita qui: ci sono infatti ancora due gare da disputare nelle quali è vietato fallire. Andiamo però con ordine e ripartiamo dal primo set della gara svoltasi presso il Palazzetto dello Sport di Trestina con l’aiuto del capitano della formazione tifernate. “Abbiamo tenuto testa ad un’avversaria di tutto rispetto come Foligno, – rivela proprio Gaia Guerri – una squadra che fa delle fase difensiva il suo punto di forza. A muro sono state davvero brave, specialmente nel primo set nei quali il Trestina non ha giocato da Trestina e così siamo andate sotto di dieci punti. Superato il momento di black-out, durato una diecina di minuti, ci siamo riavvicinate sul punteggio senza però riuscire a riacciuffarle. Dal secondo set in poi, invece, la musica è cambiata – spiega Gaia – perché la squadra ha espresso in campo tutto il proprio potenziale. Qui è subentrato il fattore testa e siamo riuscite a ribaltare il parziale, prima pareggiando i conti e poi vincendo tutti gli altri set per il 3-1 definitivo”.

PENSARE AL FUTURO – “La prossima stagione vogliamo fare bene – afferma Gaia Guerri – e per fare bene intendo migliorarci e cercare di essere protagonisti in un campionato difficile come questo. La fase di rodaggio è terminata e nel girone di ritorno abbiamo girato ad una media punti all’altezza delle aspettative. Peccato per le prime giornate che sono state un po’ di studio nel senso che il gruppo era totalmente nuovo e forse mancava anche quella fiducia reciproca che c’è inquesto momento e da ormai diverso tempo. Si è creata una bella atmosfera ed il gruppo è compatto”. Se poi dovessero arrivare anche dei rinforzi per rimpolpare l’organico, allora… il proverbio dice chi vivrà, vedrà!

DOPPIA SFIDA DA NON FALLIRE – Il 3-1 rifilato al Foligno lascia ben sperare in vista del doppio round contro Marsciano. La Gara 1 si svolgerà sabato 19 maggio alle ore 21 mentre la Gara 2 ci sarà il mercoledì successivo alle ore 20. “Dobbiamo dimostrare sul campo chi è il vero Trestina Volley – suona così la carica il capitano del club trestinese – non possiamo sbagliare un appuntamento così importante per noi e per la nostra società. Nei momenti difficili dell’annata il gruppo si è fatto delle domande e ora che abbiamo trovato la quadratura del cerchio – conclude Gaia – dobbiamo giocare come sappiamo e conquistare un risultato positivo”.

Trestina, 8 maggio 2018

 

Ufficio Stampa

Antonio Palazzetti

 



Commenti


Informazioni

Email redazione: info@altoteveresport.it

Spoletosport

Folignosport