Menu sport


Quarta gara senza vittorie per la Pontevecchio, e ne approfitta il Casa del Diavolo che balza in testa , se pur non riesce a superare il Tavernelle, ma un punto è bastato. La squadra di Bazzurri in questo girone di ritorno ha conquistato 11 punti contro i soli 6 per la squadra di Martinetti, e così che ora i rosso-blu guardano tutti dall’alto verso il basso. Alle spalle non vince neanche il Corciano a Città di Castelo contro la MDL/S.Secondo e così che le distanze rimangono invariate. Ora sia la squadra di Riberti che quella di Cagiola hanno perso l’occasione per rifarsi sotto, pensate se il Tavenelle fosse riuscito ad espugnare Casa del Diavolo ed anche il Corciano avesse vinto quello che sarebbe successo in vetta: 4 squadre in 2 punti per rendere ancora più bello questo campionato. Se la Pontevecchio non vince il merito è del Montone che con Mencagli e Ceppodomo batte la capolista e si accasa in una posizione di classifica in piena zona play-off. La Pietralunghese, ha gustato poco il vantaggio a Pianello anche se il punto può ritenersi buono anche per dare seguito alla vittoria della domenica prima. Ora la squadra di Tassi, in casa affronta l’Ellera l’incontro non sarà certo facile, ma bisognerà raddoppiare gli sforzi perché d’ora in avanti le gare hanno un valore doppio contro qualsiasi avversario, guai a distaccarsi dal Pila ulteriormente, bisogna da qui alla fine cercare di raccogliere per poi nei play-out giocarsi le proprie chance, difficile a questo punto conquistare la salvezza diretta. La MDL/S.Secondo può tornare al successo in casa del fanalino di coda Tuoro, ma guai a distrarsi perché la classifica in questo momento non sorride ed un ennesimo inciampo potrebbe inguaire la squadra di Signorelli che intanto in settimana tessera Marco Tellini (ex Sulpizia) che aveva vestito la maglia bianco-verde qualche anno fa, il tutto per sostituire lo sfortunato Nicola Magi, per lui sembra rottura del legamento crociato. Il Montone di Borgo, invece andrà in casa del Tavernelle; le cose stanno andando bene e c’è volontà che continuino sotto i migliori auspici, ma se si dovesse tornare con una sconfitta non sarebbe certo una tragedia, conoscendo la forza della squadra giallo-verde che aspira ancora di rientrare nell corsa per la vittoria del campionato. Per le altre gare della giornata, la Pontevecchio in casa contro il Gualdo Casacastalda, squadra sempre insidiosa capace di regalare sorprese, mentre anche la capolista Casa del Diavolo in quel di Corciano potrebbe rischiare e molto. Pila-Piccione è una gara che vale molto per i bassi-fondi della classifica: la squadra di Pino Scattini con una vittoria si toglierebbe diversi pensieri, ma dall’altra parte sicuramente non saranno d’accordo anche perché tre punti l’avvicinerebbero e di molto alle avversarie. Bomber Cacciamano, potrebbe permettere di alzare il tiro per la sua Pievese ad in casa dell’Agello non sarebbe poi uno scandalo, mentre nell’ultimo match di giornata, punti pesanti per entrambe tra Marra e Pianello; i primi per cercare di rientrare in zona play-off per i secondi per tenersi lontani il Pila.

A cura di Stefano Poggini



Commenti


Informazioni

Email redazione: info@altoteveresport.it

Spoletosport

Folignosport