Menu sport


La prima uscita stagionale della Sia Coperture San Giustino al PalaEvangelisti di Perugia, nella serata di martedì 12 settembre dopo tre settimane di preparazione, è consistita in un’amichevole articolata su quattro set (terminati con parziali oscillanti fra il 25-16 e il 25-20), tutti vinti dalla formazione della Gioiellerie Bartoccini, che ha dimostrato di possedere una eccellente intelaiatura tecnico-atletica per affrontare l’impegno della A2.

Dal canto suo, la formazione biancazzurra si è ritrovata senza due pedine per le assenze di Eleonora Fastellini – che ricomincerà ad allenarsi assieme alle compagne da lunedì 18 settembre – e di Elisa Mezzasoma, bloccata da una indisposizione fisica.

L’allenatore Marco Gobbini ha pertanto schierato Beatrice Meniconi in diagonale con la palleggiatrice Claudia Stincone, al centro Sara Giuliani e Valentina Mearini, a lato Giorgia De Stefani e Silvia Tosti e libero Giada Marinangeli; sono poi entrate anche la centrale Anna Lucia Iacobbi e l’alzatrice Laila Leonardi.

Il test, considerando il fatto di avere davanti un’avversaria di categoria superiore, ha fornito buone indicazioni al coach, anche se qualche giocatrice può essere più o meno in condizione: “In base al livello di preparazione raggiunto fino a questo momento e alla luce anche delle due assenze – ha commentato Gobbini – non era lecito pretendere di più. Dobbiamo continuare il nostro lavoro con la palla, ma insistere anche sulla parte fisica.

Il dato senza dubbio più interessante che ho rilevato a Perugia è stata la nostra tenuta in ricezione”.

La Gioiellerie Bartoccini di Perugia restituirà la visita nella serata di mercoledì prossimo, 20 settembre, quando la stessa partita amichevole si terrà al PalaVolley di San Giustino, sempre con inizio del riscaldamento alle 19 e del match alle 20.



Commenti


Informazioni

Email redazione: info@altoteveresport.it

Spoletosport

Folignosport